ComendaLAVAGGIO E GESTIONE RIFIUTILAVAGGIO E GESTIONE RIFIUTI

ThermoCare. Quando lo speciale è lo standard

Comenda, azienda leader nel settore del lavaggio stoviglie, garantisce livelli di sanificazione e disinfezione oltre lo standard

Ora più che mai, chi lavora nella ristorazione si affida a tecnologie in grado di garantire i livelli di disinfezione più elevati. Andrea Genoni, strategic sales & marketing manager di Comenda, leader nel lavaggio stoviglie. spiega che la termodisinfezione, grazie a una combinazione di temperature elevate e tempi di contatto prolungati, offre risultati ancora più drastici in termini di riduzione della carica microbica sulle stoviglie. Il settore alberghiero ricorre a controlli attraverso indicatori termici, per verificare che dopo il ciclo di lavaggio la temperatura sulla superficie dei piatti sia di 71°C (Thermo Label Test).
“Coniugare le nuove tecnologie a una progettazione attenta all’interazione uomo-macchina significa agevolare gli operatori semplificandone il lavoro e rendendo più sano l’ambiente”, afferma Genoni.

“Oggi più che mai siamo consapevoli dell’importanza dell’igiene nella ristorazione”, aggiunge il responsabile sviluppo prodotti di Comenda, Antonio Di Giorgio.

In risposta alla pandemia, l’azienda ha creato un team guidato da Di Giorgio per sviluppare una soluzione in grado di soddisfare i requisiti del settore sanitario e di quello alberghiero di lusso. È qui che entra in gioco la linea ThermoCare Comenda, che unisce il rispetto di rigorosi standard di igiene alla massima flessibilità. Le unità ThermoCare consentono di utilizzare temperature di lavaggio elevate e tempi di contatto prolungati per ottenere risultati di termodisinfezione straordinari, oltre al normale processo di sanificazione delle stoviglie.

Clicca qui per saperne di più

Share: